Ma nel settore il suo nome è indissolubilmente legato ai “Natale da Qualche Parte” (Nilo, India, Miami, New York, Beverly Hills) dei quali uno degli ultimi è Natale in Sudafrica (2009).Il sodalizio con Christian De Sica non gli impedisce però di andare oltre ai cinepattoni e, nel 2011, colui che si autodefinisce “uno stacanovista della cazzata” si butta a capofitto su Amici miei Come tutto ebbe inizio con l’inseparabile De Sica, Giorgio Panariello, Michele Placido, Luca Zingaretti e Paolo Hendel e l’ennesimo film delle feste Vacanze di Natale a Cortina. A fine 2012 esce nelle sale il cinepanettone Colpi di fulmine e l’anno successivo Colpi di fortuna. Dopo la parentesi del 2014 Ma tu di che segno 6?, con Massimo Boldi, torna al Natale vacanziero nel 2015 con Vacanze ai Caraibi Il film di Natale, di nuovo con Christian De Sica..

Antonio è così: un bravo ragazzo in regola con gli esami e con le carte per diventare un cantautore di successo. Il suo primo brano, 20143 Milano Navigli, registrato il giorno prima del suo esame di maturità, era entrato nella Viral 50 Italia di Spotify. E adesso la sua nuova canzone, Cuffiette, promette di arrivare lontano..

Mona, giovane donna originaria del Golan, sta per convolare a nozze combinate con un cugino siriano conosciuto solo per via epistolare. La felicità per l’evento, già di per se relativa, è soffocata dal fatto che una volta lasciato il Golan, occupato da Israele, non potrà più tornarvi né di conseguenza rivedere la propria famiglia. La ragazza verrà accompagnata al confine, per l’ultimo sofferto saluto, dal padre, attivista filo siriano diffidato dalle forze di polizia locali, e dai fratelli, in fuga dalla cultura oppressiva e totalizzante dei propri luoghi natali..

1. One said that it was amazing that government agencies, Centrelink and the tax department, allow same sex relationships but ‘the government will not allow it’. This person found this to be a contradiction and considered that it was discrimination against homosexuals.

Un’atmosfera carica e gioiosa che ha visto la proposizione degli stacchetti musicali da parte di un piccolo corpo di ballo; un’incursione piacevole, come accade nella serie per sottolineare i momenti della vita.La storia di Marco Baldini dj e storico socio di Fiorello la conoscono tutti. Chi non ha letto la sua autobiografia, “Il giocatore (ogni scommessa è un debito)”, la conosce attraverso i suoi racconti in radio e in tv. Ed è proprio sulle registrazioni originali di Baldini e sui racconti di amici e conoscenti che Francesco Patierno ha basato Il mattino ha l’oro in bocca, film liberamente tratto dal libro.