People referred to him as science fiction circles Poe Digest incineration a thrill of looking at things is swallowed. Char. Changed appearance. Per vederlo in un ruolo drammatico, dovremo aspettare l’anno seguente e cioè quando, accanto a Kate Beckinsale, reciterà nel thriller Vacancy. Dopo l’invisibile Una cattedra per due (2009), il remake americano Il funerale è servito (2010) e Middle Men (2010), comincerà a lavorare in televisione come uno dei protagonisti della serie HBO Enlightened. Parallelamente, porterà avanti una nuova relazione, quella con la giocatrice di basket Meg Simpson, con la quale rimarrà legato dal 2008 al 2014.Una deviazione in piena notte, l’auto che rimane in panne in un’isolata strada di campagna, e una giovane coppia piomba in un incubo inimmaginabile.

Un vecchio pastore ammalato conduce con fatica le sue capre al pascolo sui monti della Calabria. La cura che ogni sera beve è data da della terra argillosa che una donna gli consegna nella sacrestia della chiesa dopo averla benedetta e incartata in una striscia di giornale. Una capretta nasce e con fatica muove i suoi primi passi nella vita.

Di origine pugliese, trasferitosi da giovane al nord per avvicinarsi al mondo dello spettacolo, esordisce al cinema in film legati al tema dell’emigrazione/emarginazione. Lo vediamo debuttare infatti nel piccolo lungometraggio indipendente Ospiti (1998) di Matteo Garrone, dove viene raccontata la vicenda di due cugini albanesi con due diversi spiriti d’adattamento. La predisposizione alla commedia lo gratifica con La vespa e la regina (1999), Fuori di me (1999) e il pessimo La vita è una sola (1999), prima di ritornare a temi più seri con LaCapaGira (1999) di Alessandro Piva, film al quale rimane molto legato (è tutto girato a Bari, la sua città natale), incentrato sulla delinquenza di periferia, spacci e giochi criminali di borgata.Sit com, film tv e l’incontro con Antonio AlbaneseCon il 2000, dopo aver collaborato, per la seconda volta, con Matteo Garrone in Estate romana, inizia a lavorare anche per la televisione: recita nel thriller Il testimone (2001) con Raoul Bova e nella drammatica ricostruzione della banda criminale della fine degli anni Ottanta in Uno Bianca (2001), con Kim Rossi Stuart, entrambi diretti da Michele Soavi, prima di passare alla sit com made in Italy (ma imitazione dell’americano Friends) Via Zanardi 33 (2001), un insuccesso clamoroso che fortunatamente non tocca la carriera in ascesa di Abbrescia, né quella degli altri attori della serie (Elio Germano, Antonia Liskova, Enrico Silvestrin).